Corsari del Gusto®

Liberi pensieri di un contadino della provincia di Cuneo e dei suoi amici

Caseificio Valle Macra

Mi parlò di questo caseificio un mio amico, fornitore di latte di pecora Frisona Tedesca. Un latte “finissimo” senza il sentore del caprone o pecorone che a qualcuno non piace troppo (signorine!).

Con questo latte tra le tante cose facevano uno Yogurt da favola, peccato che il mio amico abbia smesso di allevare pecore.

Alcuni formaggi della produzione: Il Maira e la Tuma Rascassòt

Tuma (semi stagionata) Provencalo

Il burro: Eccellente!

Meglio di certi blasonati status symbol sulla bocca di tutti…

Il laboratorio…

Grandiosa la Signora Margherita che con il marito Raffaele sono gli ideatori di quest’ angolo di golosità ai piedi della Valle Varaita.

Grandiosa anche per i discorsi che abbiamo fatto: decisa, convinta e innamorata delle sue “piccole produzioni”, come tutti gli artigiani (quelli veri) dovrebbero essere. Pensate che, quando finisce i prodotti da vendere (e succede spesso) mette il cartello: Siamo spiacenti…

Il cliente consapevole capisce e si industria (prenota) per non rimanere più a secco ma c’è una categoria (che io chiamo con molta simpatia “I beccamorti”) che si incazzano come jene quando il leone non lascia avanzi…).

Questi, riconoscibili per occhiali scuri giacca cravatta anche a 35°, e con il nodo ORRIBILMENTE GROSSO, girano il mondo a caccia di prodotti ghiotti per poi cercare di coinvolgere i produttori in qualche business lucroso (per chi?). Che peccato, da me non viene mai nessuno (grazie alla mia fama di cattivo) ma mi dicono che quando il produttore dice: “no grazie non ho abbastanza merce” questi si inviperiscono e dicono: eggià, voi artigiani solo parole poi di prodotto…mai niente! E allora, cari i miei beccamorti, sappiate che la vision di un artigiano giusto e proprio quella: produzione limitata come valore aggiunto e garanzia di qualità assoluta. Niente logiche di gdo. Ciao salutame a sorrata!

Che bella visita, che gente semplice. Complimenti.

CASEIFICIO VALLE MACRA, Via F.lli Isaia,24 -Frazione Morra- Villar San Costanzo (Cn) tel: 0171902162

10 Commenti »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


10 Risposte a “Caseificio Valle Macra”

  1. 1

    Luca Ripellino dice:

    La foto di quella Tuma Provencalo fa venir fame anche se sono solo le 9 di mattina… Ma è un formaggio tipo Murazzano? Sembra di si, a occhio. Quanto al resto, nell’identikit del beccamorto-tipo hai dimenticato l’ormai immancabile auricolare, chi non ce l’ha è un barbone!! bello però pensare e sapere che c’è ancora gente che quando finisce il prodotto dice tranquillamente “sono spiacente, ma il prodotto che lei cerca è finito”… Logica che l’industria (o altre diavolerie in perfetto stile gdo travestite da coloro che stanno dalla parte die piccoli e dei contadini) non può accettare, perchè è ovvio che ci deve essere tutto, subito, e soprattutto sempre uguale! E se non fosse buono? Pazienza, mica è quella la cosa importante….

  2. 2

    Corsaro dice:

    Vogliono farci credere tante cose “discutibili”.

  3. 3

    Irishfairy dice:

    Wow. Mi sono da poco trasferita in Romagna e da ex Cuneese mi fa un effetto leggere su un sito di posti a me così familiari. Non so se ne ha già parlato nel tuo blog, non ho ancora avuto tempo di spulciarlo… ma anche la valle Stura merita non poche osservazioni 😉 non trovi?

  4. 4

    Corsaro dice:

    Certo chè è bella la valle Stura. forse più “civilizzata” che le altre valli, anche perchè c’è il valico (Colle) della Maddalena che porta in Francia. Non in Costa Azzurra ma verso Barcellonette, nella Vallée de l’Ubaye. Posti meravigliosi, ne parleremo sicuramente.

  5. 5

    marzia dice:

    mi sono fermata al caseificio forse solo 1, 2 volte… sarà perchè arrivavo sempre dagli alpeggi, già fornita di toma, ricotta e burro (proibito, in alpeggio!!!!! non hai mai parlato di questo nel tuo blog?)

    comunque condivido in pieno quello che dici e stimo quei produttori che preferiscono dire “mi spiace”, piuttosto che scadere in qualità per la quantità. oppure che si riforniscono in un caseificio di pianura…

  6. 6

    Marcello Valentino dice:

    Il formaggio….che cosa divina!!

  7. 7

    Marina Lussiana dice:

    E’ bellissimo vedere una così grande disponibilità nei confronti dei colleghi che ha Edoardo! Questo è un modo per far conoscere le piccole realtà, che come dimostrano le foto non hanno niente da invidiare all’industria. Sei davvero grande Corsaro.

    Marina Lussiana

  8. 8

    Corsaro dice:

    Abbiamo tutti un gran bisogno l’uno..dell’altro!!
    Perchè, come storia insegna, l’unione fa la forza.

  9. 9

    kruger dice:

    Ciao scusa l’invasione su un post, ma non riesco a trovare la tua mail. Mi chiamo Kruger Agostinelli e ti scrivo in merito al Blog Cafè di Squisito 2009. E possibile metterti in contatto con me? Il mio indirizzo è blogcafe@kruger.it

  10. 10

    https://ilovebookmarking.com/story12933173/--- dice:

    https://becketto4j70.estate-blog.com/14430448/%D0%9F%D0%BE%D1%81%D1%82%D0%B5%D0%BB%D1%8C%D0%BD%D0%BE%D0%B5-%D0%B1%D0%B5%D0%BB%D1%8C%D0%B5-%D0%BA%D0%B0%D0%BA-%D0%B2%D1%8B%D0%B1%D1%80%D0%B0%D1%82%D1%8C

    Caseificio Valle Macra » Corsari del Gusto®

Lascia un commento




Il tuo commento:

Segnala questa notizia su ZicZac!