Corsari del Gusto®

Liberi pensieri di un contadino della provincia di Cuneo e dei suoi amici

La crema scioglipancia.

Mi sono spiegattaaaaaaaaaaaaaaaaaa?

Mi avete capittooooooooooooooooo?

L’imbonitore è un mestiere che è sempre esistito. Forse più antico della meretrice.  Anzi no!                                                                                                                                                       Direi che la stessa meretrice è un imbonitore perchè promette e vende illusioni che, inserendo i gettoni nella apposita feritoia,  nel giro di pochi istanti,  prendono forma per poi appassire in fretta.

Ma qui le baldracche (che mi scusino) non c’entrano nulla, le baldracche siamo NOI! Povero popolo ignorante stuprato, abusato e violentato tutti i santi giorni dallo stesso cliente. Il post precedente (oche nella neve – commenti), nel suo piccolo, concorre a mostrare in quale stato di  rincoglionimento generale si è arrivati: ci si impressiona per le foto delle mie oche che poi divantano salami! Queste critiche mi sono anche state fatte di persona, per cui “esistono!”.

Ma vedere tette e culi messi in mostra ovunque? Onore a cotanto bendiIddio, sono mica scemo, ma trattasi di persone, di esseri umani! Sembrano pezzi di carne, ancora viva, esposti in un bancone di macelleria.  Miliardi di monete bruciati per speculazioni che andranno a pesare in tasca di pantalone, NON INDIGNA?  Come non lo sapete? A scusate Je so pazz, ma mi sono fatto l’idea che i fottuti culi pallidi, responsabili dei danni, ne usciranno sani e salvi. Infatti, ne ho già visti in giro, oggi predicano di spendere e spandere, di gettarsi la crisi alle spalle, di combattere e di non fare i barboni con la vecchia auto (magari di un anno) : vai con il Maserati biturbo che guadagni tempo… 

Migliaia di persone, esserei umani, messi in cassa integrazione da aziende che hanno succhiato soldi da decenni a nojaltri e che oggi chiedono aiuto allo stato… Chiedono soldi che hanno ottenuto ma, sti zozzoni, rimpinguono le loro tasche altro che girarli sugli operai. Come le banche! Hanno pianto per avere un aiuto dalla banca centrale, infatti, i tagli ai tassi di sconto sono arrivati, e che fanno loro? UNA BEATA MAZZA!  Continuano con i loro tassi al 10%, con il denaro che gli costa si e no il 2,5%. Facile così!  ONORE AGLI YANKEES  CHE HANNO ABBASSATO A ZERO IL COSTO DEL DANARO! BUON SEGNO, SEGNO DI AVERE VOGLIA DI RIPRENDERE IL CAMMINO. Ma attenzione! ZERO è il costo del denaro per gli strozzini, ops, per le banche comunque sia lo spread è e rimane a loro discrezione (baciamo le mani e i piedi).

Si continua ad avvelenare il pianeta con ognisorta di monnezza, in barba, a Kioto, ai protocolli e ai giurin giuretta non inquino più! Anzi si parla di Centrali nucleari. Questo mi indigna! Mi indigna di più NON AVERE FATTO NULLA VERSO LE FONTI ALTERNATIVE QUANDO ALTRE NAZIONI SI SONO IMPEGNATE, piuttosto che la realizzazione di una centrale nuclere, comunque NEFASTA. Ma cacchio, pensate che parlo a vanvera? In un convegno HO SENTITO CON LE MIE ORECCHIE CONSIDERARE INUTILI GLI  IMPIANTI DI BIOGAS da parte di un pezzo grosso. Come da uno STRONZO (e qui ci vuole!) ho sentito la richiesta dell’RI-inserimento, nei mangimi,  dell’uso di farina di CAROGNE MORTE ( la chiamano farina animale, sti minchioni!)         QUESTO MI INDIGNA!   Robaccia che poi noi, CONSUMATORI, ci mangiamo contenti e beati.

E la televisone? VELENO per i nostri figli, veleno che addomestica alla stronzaggine. Isole, tronisti, veline, carrambe, talpe, amici, telegiornali…Questo mi indigna! Terrorismo psicologico.

Ma sia chiaro, non è pessimismo è consapevolezza! Me ne frego se non trasmetto sicurezza, allegria, speranza. Per queste cose ci sono già Lorsignori, gli esperti del plagio, che si stanno attivando anche per chiudere I BLOG. Siamo in pochi? Meglio: pochi ma buoni e svegli!                                                     Perchè questa situazione assurda non può durare per sempre, credo che arriverà il vento, prima o poi, e, al tempo, sarà meglio avere radici profonde, ecco la mia speranza!

Pensavate che fossi rinsavito?  (By Corsaro)

AGGIORNAMENTO: quello che più mi schifa è il fatto che ad oggi una persona che, ONESTAMENTE, si indigna e prova rabbia per le EVIDENTI, situazioni critiche cui stiamo andando incontro VIENE TACCIATO PER SFIGATO, GUFO PORTAJELLA. PERCHE’ L’ORDINE CHE VIENE DALL’ALTO OGGI E’ OTTIMISMO.

MA DE CHE?

  

9 Commenti »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


9 Risposte a “La crema scioglipancia.”

  1. 1

    marzia dice:

    corsaro più arrabbiato del solito, eh? 😉
    dai, che sotto le feste dobbiamo essere tutti più buoni, no?
    quindi, sempre per questo motivo, cosa devo rispondere io a quelli che ce l’hanno con me per il buon agnello arrosto natalizio? o per le pecore (poverine!!!) nella neve?????

  2. 2

    Alberto M. dice:

    Sarà il suo modo per fare gli auguri di Natale…

  3. 3

    Marina Lussiana dice:

    Chiribbio!!!!!

  4. 4

    Corsaro dice:

    Ciao Marina. Pensavo di chiedere un obolo a chi percepisce (un simpaticone, gran lavoratore, baciamo le mani) unmilone e fischia di euro anno di stipendio. Sai, quel signore la…

  5. 5

    anonimo dice:

    sti cazzi!!!!

  6. 6

    Marina Lussiana dice:

    Ho paura che potresti morir di fame….. mentre aspetti! E’ gente venale…. e ama il vinavil…. dalle poltrone non li schiodi…. 😉

  7. 7

    mork&mindy dice:

    Ciao Corsaro.
    Ma stai tranquillo che è lo stesso.
    NANO-NANO

  8. 8

    anonimo dice:

    si ciai ragione. vaffanculo al potere!

  9. 9

    marista urru dice:

    Ciao Corsaro, volevo distrarmi dai poblemi e son piombata nei tuoi improperi, condivisibilissimi non c’è che dire. la gente ha perso anche la speranza, pensa quei poveracci che hanno perso un sacco di soldi con Parmalat: le banche si salvano, quindi non pagano, fanno finta di mandare Tanzi in carcere, ma ha 71 anni e non ci andrà, poi dice di non avere un soldo e non pagherà.. uno schifo che peggio non si può, ci stanno davvero togliendo il sangue, anzi a troppi hanno già tolto la casa, e quindi bisogna aiutare queli ladroni delle Banche, che investono i nostri soldi, ci guadagnano e poi pretendono di farci pagare le “spese di tenuta conto” come se loro prendessero i nostri danari e li custodissero in un armadietto, invece di mangiarci sopra e guadagnarci fino al 40% ed oltre con i giochi delle valute…
    Meglio che me ne vada a dormire, nevica là?
    un salutone marista

Lascia un commento




Il tuo commento:

Segnala questa notizia su ZicZac!